LA COMPLESSITA’ DELLE PATOLOGIE DELL’ANZIANO TRA CORPO E MENTE: PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI E RIABILITATIVI. ID AGENAS 277366

Date: Ottobre 29, 2019

 Titolo: LA COMPLESSITA’ DELLE PATOLOGIE DELL’ANZIANO TRA CORPO E MENTE: PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI E RIABILITATIVI – ID AGENAS 277366

Edizione: 1

Crediti ECM assegnati: 6

Data svolgimento: 14 dicembre 2019

Orari: 14 dicembre – 8.30 – 17.30

Sede: Ospedale San Francesco

Indirizzo: Via Appia n. 70, Venosa (Pz)

Città: Venosa (Pz)

Quota di partecipazione: a titolo gratuito

Coffee Break/lunch incluso: SI

Resp. scient.: Dott.ssa Valeria Panetta – Responsabile f.f. U.O.C. CEIMI – Lungodegenza medica – Nucleo Alzheimer Ospedale distrettuale S. Francesco – Azienda Sanitaria Potenza

Docenti:

  1. Michele Cervellino: Dirigente Medico – U.O.C Oculistica Ospedale distrettuale S. Francesco – Azienda Sanitaria Potenza – Venosa (Pz);
  2. Teodosio Cillis: Dirigente Medico – U.O.C. C.E.I.M.I. -Nucleo Alzheimer – Lungodegenza Ospedale distrettuale S. Francesco – Azienda Sanitaria Potenza – Venosa (Pz);
  3. Nicola De Rosa: Responsabile  – U.O.C. Medicina Fisica e Riabilitazione – Ospedale distrettuale S. Francesco – Azienda Sanitaria Potenza – Venosa (Pz).
  4. Maria Lucia Antonietta Fratello: Dirigente Medico – U.O.C C.E.I.M.I. – Nucleo Alzheimer Ospedale distrettuale S. Francesco – Azienda Sanitaria Potenza – Venosa (Pz);
  5. Salvatore Gubelli: Responsabile UOSD Scompenso cardiaco; Responsabile UOSD Cardiologia Territoriale Azienda Sanitaria Potenza Melfi (Pz) – Venosa(Pz);
  6. Rosanna Lauletta: Dirigente Medico – U.O.C. C.E.I.M.I. – Lungodegenza Ospedale distrettuale S. Francesco – Azienda Sanitaria Potenza – Venosa (Pz);
  7. Valeria Panetta: Responsabile f.f. U.O.C. CEIMI – Lungodegenza medica – Nucleo Alzheimer Ospedale distrettuale S. Francesco – Azienda Sanitaria Potenza – Venosa (Pz);
  8. Giovanna Pietrafesa: Dirigente Medico – U.O.C. C.E.I.M.I. – Ospedale distrettuale S. Francesco – Azienda Sanitaria Potenza – Venosa (Pz);
  9. Annalisa Romasco: Dirigente Medico – U.O.C. CEIMI – Lungodegenza medica – Nucleo Alzheimer – Ospedale distrettuale S. Francesco – Azienda Sanitaria Potenza – Venosa (Pz);
  10. Armando Zampino: Dirigente Medico – Dipartimento Post Acuzie Continuità Ospedale Territorio / UOSD Diabetologia Endocrinologia – Azienda Sanitaria Potenza.

 

Durata in ore: 6

Modalità didattica: residenziale

Lingua: italiana

Rilevanza docente: nazionale

Numero massimo partecipanti: 80

Destinatari:

  1. Medico chirurgo: Allergologia ed immunologia clinica; Angiologia; Cardiologia; Dermatologia e venereologia; Ematologia; Endocrinologia; Gastroenterologia; Genetica medica; Geriatria; Malattie metaboliche e diabetologia; Malattie dell’apparato respiratorio; Malattie infettive; Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza; Medicina fisica e riabilitazione; Medicina interna; Medicina termale; Medicina aeronautica e spaziale; Medicina dello sport; Nefrologia; Neonatologia; Neurologia; Neuropsichiatria infantile; Oncologia; Pediatria; Psichiatria; Radioterapia; Reumatologia; Scienza dell’alimentazione e dietetica; Cardiochirurgia; Chirurgia generale; Ginecologia e ostetricia; Neurochirurgia; Oftalmologia; Ortopedia e traumatologia; Otorinolaringoiatria; Urologia; Anatomia patologica; Anestesia e rianimazione; Farmacologia e tossicologia clinica; Laboratorio di genetica medica; Medicina trasfusionale; Medicina legale; Medicina nucleare; Microbiologia e virologia; Neurofisiopatologia; Neuroradiologia; Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia); Radiodiagnostica; Igiene, epidemiologia e sanità pubblica; Igiene degli alimenti e della nutrizione; Medicina del lavoro; Medicina generale (Medici di famiglia); Continuità assistenziale; Pediatria (Pediatri di libera scelta).
  2. Assistente sanitario.
  3. Biologo.
  4. Educatore professionale.
  5. Dietista.
  6. Farmacista: Farmacia ospedaliera; Farmacia territoriale.
  7. Fisioterapista.
  8. Infermiere. 
  9. Logopedista.
  10. Ortottista/ Assistente di oftalmologia.
  11. Ostetricha/o.
  12. Psicologo: Psicoterapia; Psicologia.
  13. Podologo.
  14. Tecnico di neurofisopatologia.
  15. Tecnico sanitario di radiologia medica.
  16. Tecnico sanitario laboratorio biomedico.
  17. Terapista occupazionale.

Programma: Vedi link

Scarica locandina: Vedi link

Sinossi:

Gli anziani fragili sono “quei soggetti di età avanzata o molto avanzata, cronicamente affetti da patologie multiple, con stato di salute instabile, frequentemente disabili, in cui gli effetti dell’invecchiamento o delle malattie sono spesso complicate da problematiche di tipo socio – economico. Sulla base di questa definizione, la fragilità comporta un rischio elevato di rapido deterioramento della salute e dello stato funzionale” (Linee Guida per la valutazione multidimensionale dell’anziano fragile- Giornale di Gerontologia 2011: 49 (Suppl. 11)

La U.O.C. Ce.I.M.I. (Centro Integrato di Medicina dell’Invecchiamento) del P.O.D. di Venosa si occupa della gestione dell’anziano fragile nelle diverse intensità e tipologie di cure:

  • Ambulatoriale (Ambulatorio U.V.A, Demenza, Geriatria, Reumatologia, Neurologia)
  • Nucleo Alzheimer: in regime residenziale o semi-residenziale
  • Lungodegenza: degenza post-acuzie.

L’attività quotidiana permette la gestione dei seguenti tipologie di anziani:

  • L’anziano fragile mentale: soggetti affetti da demenza (Alzheimer, Demenza mista, Fronto-temporale, Demenza a Corpo di Levy, vascolare ed altre)
  • L’anziano fragile con problematiche internistiche (cardiologiche, neurologiche, pneumologiche, metaboliche e reumatologiche)

Di qui la necessità di realizzare  il Convegno “La complessità delle patologie dell’anziano, tra corpo e mente; percorsi clinico-assistenziali e riabilitativi”.

Verifica presenza: firma di presenza

Verifica apprendimento: questionario

Materiale didattico: cartellina; penna; block notes.

Segreteria: Tartaglia Luigi

Telefono: 0972-21108

Email: luigitartaglia@philoikos.it

N.B Il corso è gratuito. Non allegare copia del bonifico o procedere al pagamento tramite Paypal. Inviare solo la scheda di registrazione con i dati anagrafici.

Iscrizioni chiuse per esaurimento posti disponibili.